Concorso straordinario, per titoli ed esami, per la scuola dell’infanzia e primaria

Con decreto ministeriale del 17 ottobre 2018, il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca ha bandito un concorso  straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento di personale docente per la scuola dell’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno.

Il concorso è finalizzato al reclutamento a tempo indeterminato di personale docente nella scuola dell’infanzia e primaria in possesso del titolo di abilitazione all’insegnamento e dell’ulteriore requisito di due annualità di servizio nel corso degli ultimi otto anni scolastici, nonché, per i relativi posti, del titolo di specializzazione
all’insegnamento di sostegno per i medesimi gradi di istruzione.

leggi il DECRETO MINISTERIALE

La procedura prevede:

  1. la prova orale: di natura didattico-metodologica, la prova orale ha una durata massima complessiva di trenta
    minuti
  2. la valutazione della prova orale e dei titoli: per la valutazione della prova orale e dei titoli, la commissione di valutazione ha a disposizione un punteggio massimo pari rispettivamente a 30 punti e a 70 punti

Interessante notare come nella valutazione delle Pubblicazioni inerenti alle aree trasversali della pedagogia, della didattica e della didattica inclusiva o dell’utilizzo delle Tecnologie per l’informazione e la comunicazione nella didattica, sia prevista un’attribuzione fino a 3 punti. Quindi al di là dei soliti titoli si premia anche l’interesse specifico per le tematiche legate alle aree in cui si opera, una dichiarata volontà ad arricchire i percorsi didattici di contenuti nuovi ed originali e premiare i potenziali docenti virtuosi che hanno prodotto delle pubblicazioni. La Fondazione Cultura&Innovazione collabora con diverse e prestigiose case editrici ed è pronta a supportare chi volesse tramutare i suoi scritti in un qualcosa di documentabile e in questo caso utile anche ai fini concorsuali.

Per info e supporto, compila il form

Le griglie di valutazione sono le seguenti: