patentino della robotica

La Fondazione Cultura e Innovazione è TEST Center di Napoli per lo svolgimento degli esami riguardanti l’ottenimento del “Patentino della robotica” nato dalla collaborazione di Pearson e Comau.

La scuola che si ritenga innovativa, deve avere nel PTOF la volontà di sviluppare le competenze legate al coding ed alla robotica. Attivando percorsi per l’ottenimento del “Patentino della robotica” l’istituto avrà diversi vantaggi didattici:

  • Un percorso formativo che offre ai ragazzi la possibilità di vivere una giornata in Azienda e imparare a utilizzare un robot industriale
  • Un corso abilitante per gli studenti che intendano certificarsi e muovere i primi passi nel mondo della robotica
  • Una collaborazione di valore tra la Scuola e l’Azienda per offrire opportunità uniche ai ragazzi
  • Un corso online ricco di materiali multimediali, simulazioni ed esercitazioni che supportano l’apprendimento dei ragazzi e il lavoro dei docenti
  • Una metodologia di apprendimento innovativa, che unisce formazione in aula, strumenti multimediali e pratica in Azienda

Perché un patentino della robotica? 

Per offrire ai docenti e alle scuole un progetto didattico di eccellenza che arricchisca l’offerta formativa e agli studenti un passaporto verso il mondo del lavoro.

Cos’è il patentino della robotica?

Si tratta di una certificazione di uso e programmazione di robot industriali riconosciuta a livello internazionale.

Perché portare la robotica in classe?

Perché la robotica e l’industria 4.0 sono già parte delle nostre vite ed è fondamentale formare le nuove generazioni su questo tema.

I vantaggi per lo studente?

Gli studenti del triennio potranno ottenere una certificazione equiparata a quella dei professionisti sostenendo un esame al termine di un percorso di formativo.

Un percorso di Alternanza scuola-lavoro?

La proposta formativa è riconosciuta dal MIUR come percorso di Alternanza scuola-lavoro, per un totale di 100 ore a studente.

I vantaggi per il docente?

Il progetto prevede un percorso formativo certificato di 40 ore per i docenti. Queste competenze rimarranno patrimonio personale dei singoli insegnanti della scuola.ù

I vantaggi per la scuola?

Le scuole possono usufruire di finanziamenti, anche mediante il PON 2014-2020, per progetti legati alla didattica digitale e alla robotica.

Vieni alla nostra sede di Napoli per vedere da vicino e.Do il robot antropomorfo opensource a 6 assi ideato e realizzato per il settore educational.

Le competenze attese in uscita sono:

  • Saper utilizzare un braccio robotico industriale
  • Saper programmare dispositivi elettromeccanici
  • Conoscere realtà aziendali che operano nel mondo dell’automazione industriale